MERINGUE Paradise

MERINGA CON PANNA E PINOLI

INGREDIENTI

3 bianchi d’uovo

120 gr di zucchero a velo

un pizzico di sale

il succo di 1/2 limone

300 ml panna da montare

pinoli

 

 

La meringa, già conosciuta in Francia verso la fine del ‘700, fu in realtà inventata da un pasticcere svizzero originario di Meiringen, luogo dal quale la meringa successivamente prese il nome.

Per preparare la meringa alla francese è necessario accendere il forno a 80 -100°.

Separate ora i tuorli dagli albumi e ponete questi ultimi, insieme ad un pizzico di sale, in un una planetaria.

Azionate le fruste e iniziate a montare le uova, quindi unite la metà dello zucchero a velo totale previsto per la ricetta.

Una volta montati gli albumi a neve fermissima, incorporate il resto dello zucchero, unendolo al composto un cucchiaio alla volta e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per incorporare anche aria.

Unite agli albumi il succo di limone filtrato: questo servirà a rendere l’impasto lucido ed attenuerà in parte il forte odore dell’uovo.

Ponete il composto ottenuto in una tasca da pasticcere munita di bocchetta larga e formate delle meringhe del diametro di circa 4cm, su una teglia foderata con carta da forno.

Inserite le meringhe nel forno, che avrete mantenuto alla temperatura iniziale, e lasciatele asciugare per almeno due ore .

Ricordate che le meringhe non devono prendere colore ma solo asciugare!!!

Quindi se notate che le meringhe tendono a scurirsi abbassate la temperatura del forno. Se vedete che all’interno del forno si è formata umidità, lasciate la porta del forno leggermente socchiusa e continuate la cottura.

 

montare poi la panna senza zucchero, aggiungerla tra due pezzi di meringa e ricoprire di pinoli.

 

SEGRETI:
La buona riuscita delle meringhe è data dalla temperatura delle uova, che non devono essere fredde ma bensì a temperatura ambiente.

 

 

 

MERINGUE WITH CREAM AND PINE NUTS

INGREDIENTS

3 egg whites

120 grams of powdered sugar

a pinch of salt

the juice of 1/2 lemon

300ml whipping cream

pine nuts

The meringue, already known in France towards the end of ‘700, was actually invented by a Swiss pastry chef originally from Meiringen, from where the meringue then took its name.

To prepare the meringue “French way” you need to turn on the oven at 80 -100 °.
Now separate the yolks from the whites and place them in a planetary with  a pinch of salt.
As soon as it start to hard add half the sugar.
Then add the rest of the sugar  joining it to the mixture little by little, stirring gently from bottom to top to incorporate air, thrn add the lemon juice (this will serve to make the mixture shiny and alleviate the strong smell of the egg).

Place the mixture into a pastry bag fitted with a large nozzle and forme the meringues (try to make them around 4 cm) on a baking sheet lined with parchment paper.

Place the meringues in the oven, let them dry for at least two hours.

Remember that the meringues should not take color but only dry !!!

So if you notice that the meringues tend to darken put down the oven temperature. If you see that the oven has formed humidity, leave the oven door slightly open.

Then wippe  the cream without sugar, add it between two pieces of meringue and cover with pine nuts.

SECRETS:
The success of the meringues is given by the temperature of the eggs, which must not be cold but rather at room temperature.