Santa Zita flower market in Lucca

Santa Zita fu una giovane lucchese del XIII secolo, che a soli dodici anni iniziò a servire in casa di una famiglia molto importante di Lucca.
Il miracolo vuole che un giorno il suo padrone, incontrando Zita con il grembiule gonfio mentre si recava da una famiglia bisognosa, le avrebbe chiesto cosa portasse; nonostante questo fosse pieno di pane, Zita avrebbe risposto che portava solo fiori e fronde e, sciolto il grembiule, sarebbero caduti, appunto, fiori e fronde.
Proprio in onore di Santa Zita, a Lucca ogni anno viene allestito il meraviglioso mercato di fiori nella rotonda piazza dell’ anfiteatro. Un vero e proprio miracolo. Floreale.

 

 

Saint Zita is an Italian saint from XIII century, who used to work for a very important family in Lucca.
Legend has it that one day Zita’s master challenged her to reveal the contents of her apron, suspecting that it contained food. But when she opened it up, the food had been transformed into flowers.
Lucca honours Zita’s memory each year at the end of April by filling up its squares with flowers. The Piazza dell’ Anfiteatro turns into an incredible flower market. A real flower miracle.